domenica , febbraio 19 2017

TRAGEDIA DI LAVAGNA, FACCI DEMOLISCE LA MAMMA DEL SUICIDA: “CI VUOLE CORAGGIO A CHIAMARLA MADRE CORAGGIO”

Per chiamarla «madre coraggio» ci vuole coraggio, lo stesso che tanti commentatori non hanno avuto, ieri, nel trincerarsi dietro un pilatesco «non giudicare» che sapeva decisamente di ignavia e di imbarazzo. Stiamo parlando della madre di Lavagna che di fronte a un figlio che si faceva le canne (poi suicida) …

Leggi ancora »

Emiliano su Facebook: “Ho convinto RenziSostegno a Gentiloni fino al 2018”

“Ieri ho detto a Renzi che basterebbe fare una conferenza programmatica a maggio e le primarie congressuali a settembre per ricomporre un clima di rispetto reciproco e salvare il PD. Adesso che lo abbiamo convinto a sostenere Gentiloni fino alla fine della legislatura senza fargli brutti scherzi, possiamo darci il …

Leggi ancora »

Discariche Bussi, disastro colposo aggravato

Avvelenamento colposo delle acque. È quanto ha stabilito la Corte d’Assise d’Appello dell’Aquila in merito alla mega discarica dei veleni della Montedison di Bussi sul Tirino (Pescara). Ha così modificato la prima sentenza di due anni fa della Corte d’Assise di Chieti dove il reato non era stato riconosciuto. In …

Leggi ancora »

Vitalizi, aumento di 200 euro al mese. Al peggio non c’è mai fine, solo il M5S contro!!

Pensavamo di avere toccato il fondo: invece scopriamo di avere solo iniziato a scavare nel marciume prodotto dai partiti e da una classe politica corrotta. Per effetto di una riduzione fiscale sull’Irpef, i vitalizi degli ex consiglieri regionali del Trentino-Alto Adige avranno un aumento di 200 euro mensili, cioè 2.400 …

Leggi ancora »

Pence: “Forte sostegno Usa alla Nato ma si rispettino gli impegni finanziari”

Il vicepresidente americano, Mike Pence, ha assicurato l’impegno solido del suo Paese e del presidente americano, Donald Trump, a sostegno della Nato e all’Europa, un sostegno basato su ideali nobili come “la liberta’, la democrazia, la giustizia e lo stato di diritto”. Pence ha cercato di rassicurare gli alleati europei …

Leggi ancora »

Pa, ok licenziamenti dei furbetti e nuove visite fiscali. Scheda: cosa cambia

Semaforo verde al Consiglio dei Ministri a due dei tre decreti correttivi della riforma Madia della Pubblica amministrazione (quelli bocciati a novembre dalla Corte Costituzionale). Si tratta dei decreti sulla stretta sulle partecipate pubbliche e sui licenziamenti lampo per i ‘furbetti del cartellino’. Il terzo decreto, che riguardava il riordino …

Leggi ancora »

Valanga travolge e uccide 3 scialpinisti in Alta Valsusa

elisoccorso Tre giovani scialpinisti sono stati ritrovati morti stamattina in un canalone a valle del monte Chaberton, in Francia, al confine con l’Alta Valsusa, dopo essere stati travolti da una valanga. I tre erano dispersi dal tardo pomeriggio di ieri, quando e’ giunta la denuncia alla gendarmerie francese, che poco …

Leggi ancora »

Valanga travolge e uccide 3 scialpinisti in Alta Valsusa

elisoccorso Tre giovani scialpinisti sono stati ritrovati morti stamattina in un canalone a valle del monte Chaberton, in Francia, al confine con l’Alta Valsusa, dopo essere stati travolti da una valanga. I tre erano dispersi dal tardo pomeriggio di ieri, quando e’ giunta la denuncia alla gendarmerie francese, che poco …

Leggi ancora »

Pensioni, Landini contro Renzi: “Cioè io sono un lavoratore che per 40 anni lavoro e verso i contributi …e poi se devo andare in pensione devo chiedere un prestito alla banca? …A me l’istinto che mi viene è corrergli dietro fin quando non l’ho preso …poi cosa posso fare non lo so” !!

Maurizio Landini attacca su tutti i fronti Matteo Renzi, che più volte chiama “il genio di Firenze”. Referendum, legge elettorale, riforma delle pensioni. “Il premier ha promesso che dopo il referendum farà un sacco di cose: dice che cambierà la legge elettorale, su cui aveva addirittura messo la fiducia tanto …

Leggi ancora »

Sempre più espatri, scatta l'allarme”Così l'Italia torna indietro di 30 anni”

A sottolinearlo Ugo Melchionda presidente di Idos, commentando i dati Ocse: “Se continua questa tendenza torneremo indietro di 30 anni. E saremo di nuovo un paese periferico”. Oltre la metà di chi espatria è laureato o diplomato L’Italia rischia di ridiventare un paese di sola emigrazione, perdendo così il ruolo …

Leggi ancora »
loading...