L’ERRORE CHE VI STA FACENDO INGRASSARE: PANE, CARNE, VERDURA. ECCO L’ERRORE FATALE

Loading...

follow site In pochi si saranno accorti quanto le porzioni di cibo che troviamo nei fast food o al supermercato siano aumentate nel corso degli anni, stime che arrivano anche al 50% secondo la British Heart Foundation.

E con loro, riporta il Daily Mail, sono aumentate anche le dimensioni di piatti e bicchieri. Un bel ostacolo per chi ha deciso di seguire una dieta sana ed equilibrata, ma si sente disorientato quando deve calcolare la quantità di cibo da mangiare.

Sponsor

Pesare tutto non sempre è possibile, anzi per molti è anche noioso. Per questo la dietista Sian Porter, della British dietetic association, ha sviluppato un sistema pratico per calcolare quanto dobbiamo mangiare di ogni cibo, usando solo le nostre mani.

L’ideale quindi è mangiare una bistecca di carne alta circa 2 cm e grande al massimo quanto il nostro palmo, stessa quantità per i legumi. Per il pesce bianco si può eccedere anche fino alla mano intera, il merluzzo e la spigola, per esempio, sono ricchi di proteine e poveri di grassi.

Per l’insalata o gli spinaci crudi si può, anzi si deve, arrivare a due manciate a mani piene. Un sacchetto al giorno sarebbe la soluzione migliore. Due mani a coppa invece per i frutti di bosco e la frutta in genere, per gli ortaggi invece l’equivalente di un pugno chiuso, per due volte al giorno.

La pasta non può mancare, ma non oltre la quantità pari al pugno chiuso, così come per le patate. Si può mangiare fino a un palmo intero invece di frutta secca.

Facebook Comments
Loading...