LATTE DI MANDORLA, DISSETANTE E SALUTARE: AIUTA IL CUORE E L’INTESTINO; ECCO LE ALTRE PROPRIETÀ

Loading...

Ha un colore molto simile, è molto dissetante, ma con il latte non ha molto a che fare. Stiamo parlando del latte di mandorla, una bevanda originariamente prodotta nei monasteri siciliani.

Nel Medioevo la sua composizione lo rendeva un ottimo sussidio per coloro che in quaresima avessero fatto il fioretto di non mangiare.

Sponsor

Il suo consumo si amplifica nella stagione estiva, quando viene servito freddo e come granita. L’energia apportata dal latte di mandorla deriva principalmente dai glucidi (semplici) utilizzati per la sua preparazione.

Il latte di mandorla apporta inoltre una discreta quantità di antiossidanti (Tocoferolo – vit. E) ed il suo consumo potrebbe essere consigliato in sostituzione alle comuni bevande come coca cola, aranciata, succhi di frutta; la predominanza dell’apporto di acidi grassi insaturi (oleico e linoleico) conferisce al latte di mandorle una discreta qualità nutrizionale.

Il latte di mandorla si ottiene mettendo ad infusione in acqua delle mandorle finemente tritate e poi spremendole a dovere per farne uscire tutto il succo. Si tratta di una bevanda a basso contenuto di grassi ed alto contenuto di fibre. Contiene minerali come calcio, ferro, magnesio, fosforo, potassio, sodio e zinco e vitamine come la vitamina C, la vitamina B6, tiamina, riboflavina, niacina, acido folico e vitamina E. 

Scopriamo insieme le proprietà benefiche del latte di mandorla.  

1 – Cuore.

L’assenza di colesterolo lo rende ottimo per un cuore forte e sano. Il potassio agisce come vasodilatatore e riduce lo stress e la tensione sul cuore. 

2 – Pressione.

Il latte di mandorla aiuta ad abbassare la pressione. Il potassio contenuto nelle mandorle contribuisce a regolare la pressione sanguigna, mentre il sodio aiuta a controllarla.

3 – Muscoli.

La riboflavina, in combinazione con altre sostanze nutrienti come il ferro, incrementa la forza muscolare e aiuta la crescita.

 4 – Ossa.

Il calcio contenuto nelle mandorle aiuta a formare e mantenere ossa e denti sani. Aiuta inoltre a ridurre il rischio di osteoporosi. 

5 – Intestino.

Il latte di mandorla ha un alto livello di fibra naturale solubile e insolubile. In questo modo, protegge le pareti dell’intestino favorendone il buon funzionamento, aiuta a regolare l’assorbimento degli zuccheri e a controllare i livelli di colesterolo. 6 – Vista. Il latte di mandorle è ricco di vitamine, tra cui la vitamina A, che è importante per il corretto funzionamento degli occhi.  

7 – Sistema immunitario.

Il latte di mandorle ha diversi nutrienti e minerali che contribuiscono a mantenere un sistema immunitario sano. 

8 – Pelle.

Oltre alle vitamine, il latte di mandorle contengono buone quantità di antiossidanti che aiutano a riparare la pelle danneggiata.  

9 – Peso.

Se si sta cercando di perdere peso, il latte di mandorla non zuccherato potrebbe essere un valido alleato. I grassi monoinsaturi contenuti nelle mandorle soddisfano l’appetito e prevengono il desiderio di mangiare in eccesso.

La fibra contenuta nelle mandorle contribuisce alla sensazione di sazietà e a movimenti intestinali regolari, permettendo così di eliminare le tossine.

Facebook Comments
Loading...