“HA DATO FUOCO LUI A YLENIA”, IL GIP TIENE IN CARCERE LʼEX FIDANZATO: INCASTRATO DALLE TELECAMERE


Alessio Mantineo, il 25enne fermato dalla polizia con l’accusa di aver tentato di uccidere la ex fidanzata, la 22enne Ylenia Grazia Bonavera, resta in carcere: l’ha deciso il gip di Messina.

Il giovane si era presentato domenica all’alba a casa della ex e, quando lei ha aperto la porta, ha cosparso la donna di benzina dandole poi fuoco.

Il Gip: “E’ stato ripreso dalle telecamere di video sorveglianza di un benzinaio: si faceva riempire una bottiglia”

Nei confronti di Mantineo esistono quindi gravi indizi di colpevolezza. Il giudice non ha convalidato il fermo perché non sussiste pericolo di fuga.

Dal carcere Gazzi di Messina, dove è rinchiuso da lunedì, il 25enne continua a dichiararsi innocente e attraverso il suo avvocato fa sapere che non avrebbe mai fatto nulla di male alla sua ex.

La difesa: “Non ci sono prove contro il mio assistito” – Il 25enne, difeso dall’avvocato Salvatore Silvestro, continua a ripetere di non saper nulla di chi possa aver tentato di uccidere Ylenia, dandole fuoco dopo averle lanciato addosso benzina, causandole solo ustioni non gravi, e ribadisce che la notte dell’aggressione si trovava a casa sua a dormire.

Il suo legale: “L’indagato ha ancora una volta contestato la sua responsabilità, ha ricostruito ciò che ha fatto quella sera e continuando a manifestare la sua innocenza con estrema veemenza”.

“E’ molto provato…. Ha detto che non avrebbe mai fatto nulla di male alla ragazza”.

Per l’avvocato non ci sono fino a ora prove della presenza del ragazzo a casa di Ylenia quella notte.

“Non c’è al momento nessun riscontro oggettivo che possa dimostrare la sua presenza a casa di Ylenia quella notte”.

“Telecamere o altri indizi, che possano dimostrare la sua presenza sul posto, allo stato non ce ne sono.

Penso che ci siano ancora attività d’indagine in corso, successivamente verificheremo”.

Fonte: Qui

RESTA COLLEGATO CON NOI, SCARICA LA NOSTRA APP. (ANDROID – iOS)

OPPRE INSTALLA LA NOSTRA ESTENSIONE PER CHROME QUI

CI TROVI ANCHE SU TEELGRAM CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI

Source link