mercoledì , marzo 29 2017
Home / Senza categoria / INTRAPPOLATA NELLA CABINA TELEFONICA: AGGREDITA E RAPINATA MENTRE CHIAMA IL MARITO…

INTRAPPOLATA NELLA CABINA TELEFONICA: AGGREDITA E RAPINATA MENTRE CHIAMA IL MARITO…

Aggredita, minacciata, ferita e rapinata della collana d’oro mentre telefona al marito da una cabina di via Veneto verso l’ufficio postale.

Brutta avventura per Loubna A., 36 anni, una giovane cittadina marocchina residente a Spresiano con la famiglia, che ha riportato anche delle contusioni al collo per le quali ha dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso con prognosi di 5 giorni.

È successo, davanti a diversi testimonia, nella tarda mattina di venerdì scorso, al mercato settimanale. «Avevo fatto delle compere e verso mezzogiorno stavo chiamando mio marito per venirmi a prendere – racconta ancora sotto choc Loubna -.

Mentre ero all’interno della cabina telefonica ho notato un ragazzo che seduto in un muretto di fronte mi osservava. Aveva aspettato il momento buono, e quando ha visto che ero nella cabina si è alzato ed è entrato di violenza»

Fonte: Qui

RIMANI AGGIORNATO CON PIOVEGOVERNOLADRO, INSTALLA L’ESTENSIONE PER CHROME QUI

Source link

loading...
loading...