venerdì , maggio 26 2017
Loading...
Home / Senza categoria / LIBIA, BANDIERA ITALIANA BRUCIATA A DERNA

LIBIA, BANDIERA ITALIANA BRUCIATA A DERNA

Una bandiera italiana sarebbe stata bruciata ieri a Derna, in Libia, durante una protesta. Il Libya Herald scrive che abitanti della città hanno partecipato a una protesta contro i raid sulla città delle forze del generale Khalifa Haftar e hanno “brucitato una bandiera italiana, condannando quelle che considerano interferenze italiane e dell’Onu in Libia”. I manifestanti, aggiunge il giornale online, hanno comunque espresso apprezzamento per le “vittorie dell’esercito” contro l’Is in Libia.

Anche il Libya Observer ha diffuso nelle ultime ore foto che – secondo quanto si legge – ritraggono manifestanti riuniti a Derna per “protestare contro i raid aerei di Khalifa Haftar e il silenzio della missione Onu in Libia”. E lo stesso Libya Observer ha pubblicato anche altre immagini di “manifestanti” riuniti “nella Libia orientale per respingere l’Accordo politico”, firmato lo scorso dicembre a Skhirat.

I dimostranti, secondo il sito web, hanno “bruciato bandiere italiane per le dichiarazioni anti-Haftar del ministro italiano della Difesa”. Alcuni dettagli di una foto fanno però pensare che si tratti dello scatto già diffuso nei giorni scorsi e che – secondo quanto emerso – si riferiva a una protesta a Bengasi.

Fonte: Qui

Source link

Loading...